Il genere bellico è da sempre un pattern narrativo che il Cinema ama mettere in scena, forse perchè la guerra è connaturata all’indole prevaricatrice dell’essere umano, certamente perchè è un fenomeno che stravolge a tal punto il tessuto sociale e affettivo degli uomini da generare storie in cui le emozioni sono quasi sempre spinte al limite. Inizia con questo articolo una sorta di “gioco nel gioco” che lanciamo sulla lista dei 500 film da vedere prima di morire, cercando di individuare classifiche nella classifica, fondamentalmente cercando appunto di giocare con questo enorme elenco, offrendo ai nostri lettori degli spunti ermeneutici.

In questo articolo cerchiamo di delineare, all’interno della lista, i 10 film di guerra più belli della storia del cinema. La classifica che stiliamo tiene conto di diversi fattori: valore artistico dell’opera, successo di critica e pubblico, portata storica dell’opera all’interno della storia del cinema. Molti sono i film di Guerra che sarebbero da inserire in questa classifica, ma abbiamo sfrondato quelle opere che fecero della propaganda e della visione faziosa della Storia un leit motiv centrale. Ne è uscita una lista di dieci titoli che riteniamo rappresentino i film di guerra più belli di sempre. Come sempre al lettore spetta l’ultima parola in merito.

1. Apocalypse Now

02 ore 33 minuti

Un’opera colossale che stravolge il concetto manicheistico di Bene e Male, un lungo appassionato omaggio ad un grande scrittore, Joseph Conrad, un grido lancinante contro ogni forma di guerra. Per noi il più bel film di guerra di sempre.

3. Va’ e Vedi

02 ore 22 minuti

Un’opera poco conosciuta in Italia ma che ha riscosso un giusto successo internazionale, permeata di un lirismo sfuggente narra le gesta di un giovane partigiano russo durante l’invasione nazista della Bielorussia. Memorabili alcune scene, come la disperata fucilazione di un ritratto di Hitler. Poetico e feroce.

5. Full Metal Jacket

01 ore 56 minuti

Kubrick ritorna sul tema bellico e lo fa a modo suo, spezzando il film in due parti e narrando le vicende di un gruppo di ragazzi, prima duramente formati in un campo d’addestramento e poi gettati nella voragine della Guerra del Vietnam. La loro purezza verrà spazzata via, così come il loro futuro.

6. La Sottile Linea Rossa

02 ore 50 minuti

Un’elegia di soffocante bellezza, un controcanto asincrono e silenzioso contro gli orrori del conflitto bellico. La feroce macchina della guerra vista con gli occhi azzurri di un soldato e le sue poetiche riflessioni durante l’infuriare degli scontri.

8. Lawrence d’Arabia

03 ore 36 minuti

Un grande affresco della vita del soldato britannico più famoso all’estero, un umile sottufficiale che riuscì a dare una coscienza unitaria alle decine di tribù arabe conducendole verso l’indipendenza. Poderosa e geniale la regia di Lean che conferisce al film un tono in bilico tra Agiografia e Mitopoiesi.

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *