Quella che segue è la lista dei 500 film da vedere prima di morire, ovverosia dei film che hanno fatto e che costituiscono la storia del cinema, opere da vedere assolutamente per intenderci. Una storia che dipana i suoi incanti attraverso miliardi di fotogrammi e più di ogni altra ci cattura in una sorta di malìa iconografica. Cinquecento opere che consigliamo senza riserve a tutti coloro che amano la Settima Arte. Una lista nata nel 2009 che ha l’ambizione di raccogliere i capolavori che tutti conoscono o hanno sentito nominare almeno una volta, ma anche quei film che hanno lasciato in qualche modo una traccia nella storia di questa magnifica Arte, e persino quei film che riteniamo comunque meritevoli di apparire in questa sede semplicemente perché ci hanno commosso, ci hanno divertito, ci hanno regalato due ore di pura estasi. Una lista dinamica: cambierà col passare del tempo, nuovi film si aggiungeranno a quelli già presenti, altri ne usciranno. I criteri per la scelta delle pellicole sono i seguenti (in ordine d’importanza): valore artistico, rilevanza storica, successo di pubblico, successo di critica.

E’ possibile inoltre consultare:

Lista Completa dei 500 Film (soltanto i titoli dei film in un’unica pagina)

Lista Registi presenti per numero opere

Lista Attori presenti per numero opere

A cura di

Disponibile anche in versione eBook

copertina ebook 500 film da vedere prima di morire

Per consultare la Lista dei 500 Film sul tuo eBook Reader preferito in ogni momento, con le sche dei film, le foto, le statistiche e gli aggiornamenti. Disponibile su Amazon, Mondadori Store, Kobo, IBS e Google Books. Terza edizione, riveduta e corretta.

500 Film da vedere prima di morire

2015

El Abrazo de la Serpiente

Anno:2015

Quando il viaggio diviene metafora di cambiamento, elementare catarsi, sovvertimento di ogni principio acquisito, si entra in una dimensione spirituale ...

2014

Birdman

Anno:2014

Quando il teatro assume centrale rilevanza in un film le emozioni innervate alla narrazione si riverberano come un fascio di ...

Boyhood

Anno:2014
Genere:Drammatico

Un progetto originale ed ambizioso, qualcosa di realmente nuovo all'interno del tumultuoso dominio cinematografico: Boyhood è il tentativo estremo di ...

Whiplash

Anno:2014

Sarebbe un insulto definire il ventinovenne Damien Chazelle un promettente filmmaker alla sua seconda prova perchè Whiplash è oggettivamente un'opera ...

2013

Lei

Cosa accadrebbe se affidassimo le nostre emozioni alla coscienza binaria di un sistema operativo? Quale possibile interrelazione possono avere un ...

Nebraska

Anno:2013

In un bianco e nero sfibrato e malinconico Alexander Payne mette su pellicola questa storia screziata da un amaro confronto ...

2012

Django Unchained

Anno:2012

Tarantino continua il suo percorso attraverso le contaminazioni cinematografiche che sono i pilastri della sua genesi artistica. In questo caso ...

Amour

Anno:2012

Un film di raggelante bellezza questo di Haneke, un amaro resoconto della decadenza del corpo e dello spirito. Haneke maestro ...

2011

Drive

Anno:2011

Drive è forse l'ultimo colpo di coda del noir prima di fermare una corsa durata oltre settant'anni. Ma ha senso ...

Una Separazione

Anno:2011

Quinta opera del regista iraniano Asghar Farhadi vincitrice dell'Orso d'Oro a Berlino. Un film che si rivela come un delicato ...

2010

13 Assassini

Anno:2010

Takashi Miike è forse uno dei più prolifici registi al mondo. Il regista nipponico annovera infatti, escludendo corti e produzioni ...

Il Discorso del Re

Anno:2010

Una regia colta e netta erige un emozionante monumento filmico a cui ci si abbandona con trasporto, con totale devozione ...

Inception

Anno:2010

Un disordine prestabilito dove l’occhio vaga compiaciuto mentre l’arte raffinatissima di Nolan spinge ai massimi livelli narrazione e prospettiva iconografica. ...

2009

District 9

Anno:2009

Uno dei più terrificanti esordi alla regia di sempre questo di Neill Blomkamp. Un film costruito e filmato con una ...

Il Nastro Bianco

Anno:2009

Un'opera multitestuale caratterizzata da una raffinata cura per i particolari, una fotografia sublimata in un bianco e nero inquieto e ...

Il Profeta

Anno:2009

Audiard si dimostra fine affabulatore nel campire questo vivido affresco della vita di un uomo, o per meglio dire della ...

Moon

Anno:2009

Film low-budget di ottima fattura, realizzato con pochissimi mezzi (un budget totale di cinque milioni di dollari) ma affascinante nella ...

2008

The Wrestler

Anno:2008
Genere:Drammatico

La sconfitta è uno dei temi che Darren Aronofsky ama più trattare nelle sue opere. Sconfitta intesa come progressiva deriva ...

Hunger

Anno:2008

Un film asciutto e acuminato, come una stilettata nel buio. Sporco, acre, libertario e scevro da ogni fronzolo retorico. Un’opera ...

2007

Persepolis

Anno:2007

Un lugubre affresco sull'oppressione e la mortificazione delle libertà primarie, espresso in un bianco e nero che non lascia adito ...

Control

Anno:2007

Ian Curtis fu il cuore pulsante di una band che nella scena post-punk inglese raggiunse vette di incommensurabile popolarità dopo ...

2006

I Figli degli Uomini

Anno:2006

Alfonso Cuarón insieme a Alejandro Iñárritu fa parte della nouvelle vague del cinema messicano, una sorta di rinascita che sta ...

2005

Grizzly Man

Anno:2005

Timothy Treadwell era un uomo che non conosceva mezze misure, nella sua vita dopo aver tentato invano la carriera di ...

2004

Mare Dentro

Anno:2004

Un film che sa emozionare per la sua delicata poetica, per una visione soggettiva della disabilità di un uomo che ...

2003

Oldboy

Anno:2003

Un film coreano dal concept innovativo ed originale, splendidamente girato ed interpretato, tratto da un manga di Garon Tsuchiya, scritto ...

Zatoichi

Anno:2003

Takeshi Kitano dirige e interpreta un’opera grezza e rifulgente imperniata sul concetto di valore e onore riprendendo una serie televisiva ...

Lost in Translation

Anno:2003

I cromosomi non mentono mai e Sofia Coppola dimostra di aver geneticamente attinto la parte di celluloide di papà Francis. ...

Good Bye Lenin!

Anno:2003

Sgombriamo subito il campo: questo film è una commedia così intelligente che riesce a ridere di un trauma collettivo come ...

2002

La 25ª Ora

Anno:2002
Genere:Drammatico

Tratto da un romanzo di David Benioff, un’opera capitale nella maturazione stilistica e poetica di Spike Lee. Un grande attore ...

Il Ladro di Orchidee

Anno:2002

Da uno dei giovani registi più interessanti degli ultimi tempi arriva quest’opera complessa e incredibilmente affascinante. Un viaggio su quattro ...

Hero

Anno:2002

Una sontuosa produzione per il film più costoso mai realizzato in Cina, divenuto istantaneamente fenomeno di massa alla sua uscita ...

Il Pianista

Anno:2002

Basato sul romanzo autobiografico di Wladyslaw Szpilman ecco l’ultima perla di Roman Polanski, un film davvero struggente con un degnissimo ...

Il Figlio

Anno:2002

Il cinema asciutto, artigianale e possente dei fratelli Dardenne non può lasciare indifferenti. I loro film sono denudati di ogni ...

Sommario
500 Film da Vedere prima di Morire
Titolo
500 Film da Vedere prima di Morire
Descrizione
Lista dei 500 film più belli della storia del cinema, divisi per anno di produzione, con foto, video, registi, interpreti e scheda critica di ciascuna opera.
Autore
Sito Web
Filmalcinema.com
Logo

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

24 Commenti

  1. C 13 luglio 2017

    Ho iniziato a seguire la tua lista (se non ricordo male) quando avevo 16 anni. Quindi sono 8 anni che ti seguo. Ne avevo viste tante ma non mi avevano colpito. Finché sono arrivata sul tuo sito e qui mi sono fermata. Ho visto tantissimi film che hai consigliato: mi hai aiutata a migliorare la mia cultura cinematografica e per questo voglio dirti grazie. Grazie davvero! Continua così.

    1. Marco Belemmi
      Marco Belemmi 14 luglio 2017

      beh che altro dire? grazie davvero, lo scopo di questa lista è proprio quella di ampliare la prospettiva di chi si accosta al Cinema e scoprire che almeno ad una persona è stata utile mi riempie il cuore di gratificazione!

  2. Pierpaolo 8 luglio 2017

    Sicuramente si fa apprezzare anche questa nuova lista aggiornata e desidero non mancare di ringraziarti non solo per il lavoro appena svolto ma anche per quello fatto precedentemente che mi ha dato modo di scoprire e reperire titoli che non conoscevo, soprattutto sul fronte orientale. Il primo che mi viene in mente è the beautiful country. ALtra meraviglia è stato scoprire l'estate di Kikujiro.. titoli stupendi. Ho trovato in questa ultima versione un netto taglio di titoli del periodo 90/2000 con posti lasciati a favore di anni più lontani. Sicuramente tracciare un lista assoluta in tutti i sensi non è semplice ma concordo con questa scelta poiché un albero si sviluppa sempre dalle radici e benché in anni recenti vi siano film qualitativamente ed emotivamente rilevanti (come ad esempio i due che ho citato prima), l'influenza che ne ha determinato la genesi risale a parecchio tempo prima. Buon lavoro per una eventuale (?) quarta edizione ;)

    1. Marco Belemmi
      Marco Belemmi 9 luglio 2017

      Grazie mille Pierpaolo! In effetti la tua analisi è corretta :-)

  3. Gavino 25 giugno 2017

    Scusa, se hai ancora la lista precedente potresti ricaricarla da qualche parte? Grazie

    1. Marco Belemmi
      Marco Belemmi 25 giugno 2017

      Non ce l'ho purtroppo, l'unico modo è procurarti la vecchia edizione dell'ebook (la prima o la seconda) se qualche store online ce lo dovesse ancora avere, quelle due edizioni contengono la vecchia lista. Attualmente è in vendita la terza che contiene questa lista. Ciao

  4. Giuseppe 20 giugno 2017

    Perchè non ci sono più le valutazioni con le stelline?

    1. Marco Belemmi
      Marco Belemmi 25 giugno 2017

      Perchè secondo me non ha senso valutare film che sono pietre miliari della storia del cinema con delle stelline, sarebbe come svilirli...

  5. Leonardo 14 maggio 2017

    Complimenti per l'immane lavoro, nel mio piccolo un buon 90-95% lo condivido, aggiungerei probabilmente: L'attimo fuggente, La vita è bella, L'uomo della pioggia (The Rainmaker), Aviator, (lo preferisco a Quei bravi ragazzi), Philadelphia, Miseria e nobiltà, Quasi amici, The millionaire (magari al posto di Trainspotting, Danny Boyle non si offenderà), Mediterraneo, Forrest Gump, Indovina chi viene a cena,(una commedia brillante che ha fatto anche tanto pensare in quegli anni)... Invece ho visto e non avrei mai inserito: The wrestler, L'appartamento, (Irma la dolce con gli stessi attori l'ho trovato più bello), Velluto blu, ma questo resta il mio modestissimo parere. Ho apprezzato molto l'inserimento di Inception, accanto alle pietre miliari della storia del cinema: Citizen Kane, Umberto D., Pulp fiction, giusto per citarne almeno qualcuna. Di nuovo complimenti per il tuo ottimo lavoro.

  6. Jacopo 3 maggio 2017

    Ciao ragazzi siete davvero stati bravissimi! Ho letto che dovete ancora estendere la lista e, se posso permettermi di dare un consiglio a chi evidentemente (ho visto circa la metà dei film della lista!!) ne sa più di me, consiglierei sicuramente "Philadelphia" che ha sicuramente fatto storia per la tematica e difficile da ignorare per gli oscar ricevuti, "The Doors" per omaggio sia a Morrison che a Val Kilmer che interpreta e canta personalmente il mito splendidamente, e "v per vendetta" che personalmente reputo il miglior film anti-utopistico di sempre con un richiamo a Orwell non indifferente nonchè per la regia dei Wachowski che sono tra i migliori di sempre. sempre con discrezione direi che ho visto Salvatore Giuliano e a mio parere il remake con Cristopher Lambert e John Turturro è, detto in modo pessimo, "più bello da guardare". Ancora complimenti e grazie per il lavorone che avete fatto!

  7. Quaqquaraqquà 1 maggio 2017

    Scusate se mi intrometto, anche perchè non credo di essere tanto esperto in fatto di cinema, ma a me questa lista sembra troppo seriosa; ci vorrebbe qualche commedia in più, come Una settimana da Dio, Ti presento i miei, i film di Bud Spencer e Terence Hill, o gli italiani Alberto Sordi e Totò. Ma mancano anche dei fantasy come la saga di Harry Potter o le cronache di Narnia. E poi perchè avete escluso dei film pluripremiati quali Titanic, Avatar e la vita è bella??? Vi prego datemi una risposta, il mio non è volere dettar legge, ma voglio semplicemente saperlo. E capire i vostri parametri di scelta!

    1. Marco Belemmi
      Marco Belemmi 3 maggio 2017

      Ciao, la ragione per la quale sono stati esclusi i film che hai citato è che, a mio parere, non debbano entrare in una lista che si ponga come obiettivo di radunare i migliori 500 film della storia del cinema dagli inizi ad oggi. E questo semplicemente perchè non sono all'altezza dei film presenti nell'elenco. Magari sono opere che hanno fatto ridere o emozionare milioni di persone, ma dal punto di vista estetico, ci sono altre opere che si fanno preferire. Intrattenimento ed Estetica non sempre vanno a braccetto in questo sporco mondo di celluloide.

  8. IL PIRATA 5 aprile 2017

    Impossibile comprendere tutti i film belli in una lista anche quando hai 500 posti a disposizione quindi è normale che venga da pensare manca questo e manca quell'altro.. io ad esempio sono poco ferrato sui film pre-1980 causa scarsa memoria se li ho visti tantissimo tempo fa e poca inclinazione nell'andare a pescare film d'altri tempi anche se so che ci sono dei capolavori.. mentre post-1980 sono ferratissimo e ne avrei parecchi da citare :) detto questo mio limite trovo che questa personale classifica sia ben curata ed equilibrata che spazia bene in generi ed età d'uscita, complimenti!

    1. Marco Belemmi
      Marco Belemmi 1 aprile 2017

      Corretto, grazie mille!

  9. SKIRIDE 21 marzo 2017

    Complimenti per la classifica e per l'accuratezza delle descrizioni (appartengo alla sezione di amanti del cinema che odia i trailer prolungati che tolgono il gusto della scoperta del film). Solo non riesco a sopportare l'idea che Il ladro di orchidee, dove recita Cage, attore da me detestato, sia al fianco di colossal che purtroppo non mi sembra comprendano cose come Profondo Rosso e Train De Vie, che ritengo ottimi. Toglierei anche Essere John Malkovich, secondo me molto sopravvalutato. Ottimo lavoro in ogni caso, mi avete dato ottime idee per le prossime serate davanti al pc (perchè diciamolo, la tv non si può più vedere).

  10. Fabiano 14 marzo 2017

    Salve, bella lista e belle recensioni, vi aggiungo qualche titolo: Il Maratoneta( Roy Scheider) Patton- generale d`acciaio (Coppola/Schaffner) Scent of a woman (Martin Brest) Codice d`onore (Rob Reiner) Collateral (Michael Mann) Thirteen Days (Roger Donaldson)

  11. FGUIDI 5 marzo 2017

    Ottima lista, però volevo sapere se era possibile vedere i film in ordine di inserimento in modo da poter evitare di leggere tutti i 500 titoli per sapere se ce ne sono di nuovi... Mi ricordo che una volta c'era quell'opzione spero tu la possa rimettere. Grazie!

  12. Alessandro 4 marzo 2017

    Salve!! Vi faccio i miei complimenti per questa lista.. veramente una delle migliori del web e che finora non mi ha mai deluso, nemmeno una volta!! volevo chiedervi un favore.. ricordo che una volta era possibile vedere l'elenco dei film con solo titolo e anno di produzione.. è ancora possibile visualizzarli così? sarebbe molto comodo per poter dare un'occhiata più rapida e generica.. grazie!

  13. Mario 4 marzo 2017

    Lista fantastica, sto cercando di reperirne il più possibile. Sono curioso di vedere se vi includerai il mio film preferito: Cloud Atlas. :)

  14. Francesco Sp. 2 marzo 2017

    Ottima lista complimenti, sono d'accordo su quasi tutte le scelte (anche se alcune sono opinabili come L'anno scorso a Marienbad di Resnais che per me è un bluff e nulla di più). Rimango in attesa tu possa finirla in modo da avere un quadro completo intanto suggerisco alcuni film da inserire: Gli Intoccabili di Brian De Palma (non puoi non includerlo) La classe operaia va in paradiso di Germi L'albero della vita di Malick

    1. Fabiano 14 marzo 2017

      Ma dai, sul serio non ti è piaciuto L'anno scorso a Marienbad? Per me è un capolavoro assoluto. Incredibile come possa cambiare il giudizio su un'opera così fondamentale

  15. Lucio 25 febbraio 2017

    Bella la nuova veste grafica! Ottime le schede dei film dei registi e attori! Finalmente c'è una statistica e posso trovare le cose più velocemente... ma mancano dei film o mi sbaglio?

    1. Marco Belemmi
      Marco Belemmi 25 febbraio 2017

      Ciao Lucio! Grazie dei complimenti, è stato (e lo è tuttora) un lavoraccio ma ne sto venendo fuori :-) Sicuramente alla lista mancano ancora dei film che sto inserendo manualmente revisionando ogni scheda, spero per marzo di completare l'opera. Aggiornerò la lista a tutto il 2016, inoltre come puoi constatare ho eliminato alcuni film e ne ho inserito altri. A seguire uscirà la seconda edizione dell'ebook aggiornata. Stay Tuned