a cura di

Scheda Film

Il cinema di Lean ha indubbiamente un grande merito: quello di riuscire a riscuotere lo stesso grande successo sia presso il pubblico che presso la critica. In questa monumentale opera di oltre tre ore e mezza Lean riesce a definire una vera e propria grammatica delle immagini, un deposito iconografico che comprende esotici paesaggi, conturbanti avventurieri, scene di guerra e di folclore, sabbie abbacinanti e palmizi scossi dal vento. La sua grande capacità è quella di plasmare un linguaggio universale, immediatamente fruibile da qualsiasi spettatore, e al contempo di raggiungere un altissimo livello cinematografico, un canone estetico dal valore indiscusso. Qui ha anche il merito di scoprire, e far scoprire al mondo, il furore magnetico degli occhi azzurri di Peter O’Toole, attore fino a quel momento semisconosciuto pescato dalla TV, che incarna alla perfezione con il suo indiscutibile carisma attoriale uno degli ultimi grandi eroi britannici in terra straniera. Thomas Edward Lawrence è un giovane ufficiale britannico distaccato al Cairo nel 1916 e con l’ordine preciso di investigare sulle tensioni tra arabi e turchi occupanti. In breve diverrà il leader della ribellione contro l’oppressore turco e una figura leggendaria, venerata da ogni arabo. In breve tempo diventerà un personaggio scomodo per Londra, grazie infatti alle sue vittorie contro i turchi, stava effettivamente riunificando sotto la sua bandiera tutta la nazione araba, cosa che gli inglesi volevano evitare, a causa delle loro mire colonialiste sulla penisola araba. Fu così che nonostante i suoi grandi successi (clamorosa fu la presa di Aqaba) venne messo da parte frettolosamente dall’esercito e morì in un banale incidente motociclistico, lui che aveva sfidato la morte in mille battaglie. Se ha ancora senso parlare di epica per la Settima Arte ebbene questo film ne incarna a fondo il significato più profondo.

Titolo originale: Lawrence of Arabia

Compralo su Amazon

Video & Foto

2 video 9 foto

Commenti

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *