Recensione a cura di

Scheda Film

I fratelli Marx al loro apogeo comico accendono la miccia di una girandola di gag e trovate irresistibili dando vita ad un film spassoso e irriverente. Fu anche il primo film in cui la MGM credette in loro mettendo loro a disposizione un budget faraonico con cui i tre ottennero carta bianca per creatività e realizzazione tecnica. La storia è quella di tre mattacchioni che, impiegati in un teatro d’opera, fanno di tutto perchè un tenore in erba raggiunga la fama. Così faranno in modo che il tenore titolare cada in disgrazia per essere sostituito all’ultimo momento dal loro pupillo. Pieno zeppo di scene che sono divenute altrettanti archetipi di comicità: su tutti la scena della cabina super affollata (miglior battuta: “la mia camicia non russa”). Per ridere a dispetto di tutto e di tutti. Fino alle lacrime.

Titolo originale: A Night at the Opera

Compralo su Amazon

Video & Foto

1 video 5 foto

Commenti

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *