Lunedì 27 marzo sono stati annunciati i vincitori della 61esima edizione dei David di Donatello. La truppa di VnL non poteva tralasciare questa gloriosa kermesse nostrana, anzi ne sviscera i premi, i contenuti e i rimandi per offrire all’uditorio una panoramica esauriente sul cinema italiano. Dove sta andando il cinema italiano? E soprattutto quando sta andando? Mah… Non si sa… Però i ragazzi di VnL analizzano premio per premio vincitori e sconfitti e provano a dare una risposta a questa annosa domanda che tormenta i sonni di tutti i cinefili italici dopo la morte di Federico Fellini (un po’ come in politica la morte di Enrico Berlinguer, dopo di lui il nulla cosmico).

Ed ecco di seguito le categorie più importanti dei David 2017, i vincitori e i nominati di seguito al vincitore:

Miglior film
La pazza gioia, regia di Paolo Virzì (Vincitore)
Fai bei sogni, regia di Marco Bellocchio
Fiore, regia di Claudio Giovannesi
Indivisibili, regia di Edoardo De Angelis
Veloce come il vento, regia di Matteo Rovere

Miglior regista
Paolo Virzì – La pazza gioia (Vincitore)
Marco Bellocchio – Fai bei sogni
Claudio Giovannesi – Fiore
Edoardo De Angelis – Indivisibili
Matteo Rovere – Veloce come il vento

Miglior regista esordiente
Marco Danieli – La ragazza del mondo (Vincitore)
Fabio Guaglione e Fabio Resinaro – Mine
Michele Vannucci – Il più grande sogno
Marco Segato – La pelle dell’orso
Lorenzo Corvino – WAX: We Are the X

Migliore sceneggiatura originale
Nicola Guaglianone, Barbara Petronio, Edoardo De Angelis – Indivisibili (Vincitori)
Claudio Giovannesi, Filippo Gravino, Antonella Lattanzi – Fiore
Michele Astori, Pierfrancesco Diliberto, Marco Martani – In guerra per amore
Francesca Archibugi, Paolo Virzì – La pazza gioia
Roberto Andò, Angelo Pasquini – Le confessioni
Filippo Gravino, Francesca Manieri, Matteo Rovere – Veloce come il vento

Migliore sceneggiatura adattata
Gianfranco Cabiddu, Ugo Chiti, Salvatore De Mola – La stoffa dei sogni (Vincitori)
Fiorella Infascelli, Antonio Leotti – Era d’estate
Edoardo Albinati, Marco Bellocchio, Valia Santella – Fai bei sogni
Francesco Patierno – Naples ’44
Francesca Marciano, Valia Santella, Stefano Mordini – Pericle il nero
Massimo Gaudioso – Un paese quasi perfetto

In studio conducono: Alessandro Nunziata, Lorenzo Scappini e Francesco Morosini.
Buon Ascolto!

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *