Nel 2015 impattai per la prima volta nel duetto austriaco Veronika Franz e Severin Fiala con “Goodnight mommy” – film che naturalmente in Italia non vide la penombra delle sale ma che venne distribuito dalla Midnight Factory per il circuito dell’home video – una pellicola decisamente dignitosa, che aveva dalla sua una precisione visiva quasi […]

Per quanto mi riguarda, e come spesso mi accade per vicissitudini in atto che non sto a spiegare, mi è capitato di impattare in questo film con estremo ritardo, circa due anni, ma quando ho visto i lineamenti tagliati con l’accetta di Willem Dafoe, questo “The Florida Project” è balzato fuori con inaspettato vigore dal […]

“[…] Ma questa lettera è lunga signor presidente, ed è tempo di concludere. Accuso il luogotenente colonnello de Paty di Clam di essere stato l’operaio diabolico dell’errore giudiziario, in incoscienza, io lo voglio credere, e di aver in seguito difeso la sua opera nociva, da tre anni,con le macchinazioni più irragionevoli e più colpevoli. Accuso […]

In un intervista Quentin Tarantino disse che, lui in quanto regista di cinema, avrebbe fatto al massimo dieci film per poi andare in pensione. Motivazione? Secondo il buon Tarantino molti registi, nonostante le brillanti carriere, arrivati oltre i sessanta/settanta tirano fuori qualsiasi trovata gli viene in mente, con la conseguenza di un calo artistico/tecnico lasciando […]

Si fa molta, molta fatica a parlare di Star Wars con oggettività, senza sparare delle banalità imperiali col cannone a onde moventi della Yamato, senza chiamare in causa una dimensione quasi parentale che è legata ad una saga che, proprio come un familiare, ci sta accompagnando da quattro decadi esatte per il tortuoso sentiero della […]