4 voti 5

Scheda Film

L’influenza della cultura Blaxploitation è alla base della genesi di questo film di Tarantino. La Blaxploitation, crasi dei termini “black” e “exploitation”, nasce nei primi anni settanta con un florilegio di b-movies che avevano come pubblico di riferimento gli afroamericani. Le opere erano interpretate scritte e dirette da attori e registi afroamericani: alcuni film come Super Fly (1972) di Gordon Parks Jr sono considerati veri e propri precursori del genere. Tarantino, avido topo di videoteca, attinse a piene mani da questo periodo elaborando un’estetica del tutto personale e credendo fermamente nel rilancio di questa cultura vent’anni dopo la sua apparizione. Per compiere questa operazione chiamò ad interpretare il suo film Pam Grier, una delle protagoniste di questo movimento culturale. La sua Jackie Brown è un misto di opportunismo, cinismo e sensualità. Jackie è una hostess un po’ avanti con l’età che si arrabatta per vivere e accetta di fare da corriere per un trafficante di armi di nome Ordell. Jackie ha infatti il compito di trasportare il denaro dal Messico agli Stati Uniti dopo che questo è stato ripulito. Una volta incastrata dalla polizia cede alla richiesta di collaborare per incastrare Ordell. In realtà si prepara a fare il triplo gioco accordandosi con Max Cherry, garante di cauzioni innamorato di lei. Un doppio segno rosso alla prova di De Niro, qui nel ruolo di Louis Gara, un autentico balordo al soldo di Ordell per i suoi loschi traffici. Memorabile la scena in cui Louis, innervosito dai commenti acidi di Melanie, la ragazza di Ordell, la uccide improvvisamente per non sentirla più blaterare. Magistrale la gestione della tensione nella scena: dall’interno del centro commerciale dove Louis e Melanie devono recuperare una busta con i soldi di Ordell, fino al parcheggio dove Melanie prende in giro Louis perchè non riesce a trovare l’auto parcheggiata. De Niro è una caffettiera in ebollizione, dai primi timidi segnali all’eruzione gorgogliante del finale, la sua rabbia è una scansione ascensionale, una curva impazzita che esplode verso l’alto. Un’opera, come al solito, densa di omaggi a musica, cinema, serie tv e letteratura. Un Tarantino devastante dietro la macchina da presa nel rendere dialoghi allucinati di improbabili personaggi dell’underground metropolitano.

Titolo originale: Jackie Brown

Video & Photo

3 videos 12 photos

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.