2 voti 5

Scheda Film

Elia Kazan, con grande e sontuoso mestiere, prende in mano il romanzo di Steinbeck e da un capolavoro letterario riesce a ricavarne un capolavoro cinematografico. La storia segue le gesta di Cal Trask, un giovane in eterna competizione con il fratello Aron per ottenere un briciolo d’amore dal padre che gli preferisce il figlio maggiore. Durante lo sconvolgimento della prima guerra mondiale il padre di Cal perderà gran parte della sua fortuna e Cal si sentirà in dovere di correre in suo aiuto. Molto buona anche la recitazione di James Dean che restituisce all’inquieto personaggio di Cal un’umbratilità di fondo che lo rende più vero e credibile. Rispetto al lavoro di Steinbeck, che era principalmente di denuncia sociale, Kazan preferisce affinare l’indagine psicologica dei personaggi, così che si perde quel senso di dramma di un conflitto tra classi sociali per trasformarsi piuttosto in un conflitto generazionale, questo senza stravolgere affatto il senso del romanzo, sia chiaro. Un film sfolgorante nella sua immensa cifra stilistica, un punto cardinale.

Titolo originale: East of Eden

Video & Photo

1 videos 3 photos

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.