Quando Egon Spengler, all’apice del pathos, si rivolge a Peter Venkmann intimandogli: Mai Incrociare i flussi! seguito da un dialogo surreale in cui Bill Murray con la sua dilagante verve ironica viene istruito sul perchè è male incrociare i flussi, proprio in quell’esatto punto ci siamo tutti innamorati di Ghostbusters e Ivan Reitman.

Egon: Mai incrociare i flussi!

Peter: Perché?

Egon: Sarebbe male.

Peter: Faccio sempre confusione tra il bene e il male, che intendi per male?

Egon: Immagina che la vita come tu la conosci si fermi istantaneamente e ogni molecola del tuo corpo esploda alla velocità della luce.

Ray: Inversione protonica totale!

Peter: E quello è male… Ok, è un importante ragguaglio, grazie, Egon!

Parlare di Ivan Reitman allora diventa un viaggio nella nostra coscienza bambina, in mille sogni che hanno costellato la nostra adolescenza, un barlume di fantascienza che entrava di soppiatto nelle nostre vite e germogliava in silenzio. Ma Ivan Reitman non fu solo l’autore di Ghostbusters, nella sua filmografia troviamo altre perle di cui vale la pena parlare. E allora il consiglio è di seguire il podcast, dove oltre all’omaggio a Ivan Reitman troverete una cornucopia di sproloqui cinematografici della vostra banda di cinefili preferita. Come al solito senza un capo nè una coda protonica. Ma basta armarsi di pazienza e si trova dell’oro anche in questo steam of consciousness, serve un buon setaccio.

Come detto, ci vuole una discreta dose di santità per eseguire l’operazione. Poi non dite che non vi avevamo avvertiti.

Buon Ascolto.

Play

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.