La quindicesima puntata della seconda stagione di Viaggio nella Luna, una trasmissione radiofonica di cinema in onda ogni venerdì dalle 22 alle 24 su Regina Web Radio.

In questa puntata dal titolo “Steal from anywhere, il cinema rapinatore di Jim Jarmusch” la truppa di VnL entra in punta di piedi nell’Atelier incantato di Jim Jarmusch, regista istrionico, onomatopeico e anche parecchio bellino. Affrontiamo il suo modo di fare cinema e il nostro modo di dissacrarlo con la stessa levità con la quale leggeremmo una fiaba di Perrault su un gigantesco torrone alla mandorla. Non ci parlate di finzione, qui è tutto vero e sta per cominciare proprio ora. Se non ci credete venite quaggiù, e misuratevi con il nostro smisurato ego. Vi sorprenderà il filo della Katana di un samurai metropolitano, oppure la pistola di un ingenuo contabile in fuga attraverso boschi infiniti, o anche un vecchio tassista corroso da cinismo e stradari tentacolari.

I film del buon vecchio Jimbo di cui abbiamo discettato:

– Dead Man
– Ghost Dog
– Broken Flowers
– Daunbailò
– Coffe & Cigarettes

In studio conducono Marco Belemmi, Francesco Morosini, Federico Minguzzi e Lorenzo “Polpetta” Scappini. Buon Ascolto.

ASCOLTA IL PODCAST SU ITUNES

ASCOLTA IL PODCAST QUI:

Play

Articoli correlati

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.